Ricerca Prodotti per nome o per sintomo

cerca prodotto
Home News Curarsi con le erbe
Prezzi IVA compresa

 

Curarsi Con le Erbe

Fitoterapia: curarsi con le erbe

I nostri antenati si curavano con piante ed erbe dalle proprietà medicinali in grado di ristabilire il giusto stato di salute del corpo e dello spirito. Gli odierni farmaci si basano sugli stessi principi attivi esistenti in natura, svelando l’enorme potere di quest’ultima sull’uomo. La pianta però non è solo un principio attivo  è un organismo complesso e il suo funzionamento è dato dal fatto che anche  noi essendo organismi complessi entriamo in risonanza con altri organismi come noi. Facciamo parte della natura e siamo un tutt’uno con essa . Entriamo facilmente in risonanza con tutti gli esseri viventi del pianeta terra, anche le pietre e i sassi sono esseri viventi. Il nostro corpo riesce ad entrare in risonanza meglio con sasso che con qualsiasi elemento chimico o di sintesi creato in laboratorio ..Curarsi con le erbe non vuole dire sostituire una medicina chimica che ha lo stesso principio attivo, ma utilizzare un essere vivente capace di stimolare la guarigione partendo dal punto del corpo più ricettivo .

PERCHE’ CURARSI CON LE ERBE O I PRODOTTI NATURALI

Perché ogni sostanza chimica che introduciamo respiriamo assorbiamo per essere riconosciuta dal nostro organismo e per funzionare come curativo ha necessità di molti liquidi e tanta energia.

Come mai gli antibiotici producono stanchezza ? ve lo siete mai chiesti? O perché le medicine hanno gli effetti collaterali?

Perché qualsiasi prodotto di sintesi per funzionare mette in crisi il sistema, e se utilizzato una sola volta il sistema riesce a ripristinarsi, ma se si continua ad usare prodotti chimici, in un ambiente già inquinato come il nostro, superati i 40 anni quando gli ormoni iniziano a calare il sistema si troverà con troppe tossine da smaltire si possono così creare malattie sempre più resistenti ai farmaci, non perché ci si assuefa, ma perché il corpo si indebolisce..

Per questo motivo quando sorge un problema fisico io consiglio di iniziare il più presto possibile con cure naturali se passata una settimana il problema non si è modificato intervenire con la medicina ufficiale. Poiché la cura naturale tiene conto che un medicamento funziona meglio se il corpo è forte e disintossicato, assumendo le piante prima, poiché  in quasi tutte ci sono principi attivi che svolgono tale azione e in seguito dovendo assumere un medicamento chimico si avrà una risposta maggiore con meno accumuli tossinici

 

 

CHE PREPARAZIONE ERBORISTICA SCEGLIERE

La preparazione più utile a risolvere le problematiche fisiche sarebbero le tisane e i decotti.

Perché come ho detto la pianta se seccata bene e biologica non contiene solo il principio attivo specifico, ma è completa dei suoi sali minerali, vitamine in microtraccia, ma che nell’insieme hanno il loro compito per l’assimilazione stessa del principio attivo.

Dagli studi dei nostri antenati sono state riconosciute nelle piante  delle parti più attive di altre e di alcune piante si usano i fiori di altre le foglie e di altre ancora le radici o i semi , ma come ho detto prima anche queste parti contengono gli elementi di tutta la pianta. Come un dito nostro contiene il dna di noi così una parte della pianta ha l’informazione di tutta la pianta.

Il problema delle tisane e dei decotti è che nessuno ha pazienza e quindi si preferisce qualcosa di più comodo da prendere.

SPAGYRIA antico modo per estrarre tutti gli elementi composti di una pianta e renderla biodisponibile al corpo. Cioè facendo una tisana per estrarre  le vitamine e i principi attivi liquidi, estrarre con distillatore le parti più oleose della pianta,calcinarle cioè mettere in forno quel che resta a seccare ed estrarre i sali minerali . Riunire il tutto per ottenere un prodotto integro nel suo sistema biologico, ma utile subito e più efficace perché il corpo lo riconosce immediatamente e lo utilizza perché non ha bisogno di fare nessun processo enzimatico di estrazione di ciò che al corpo serve,quindi non consuma energia per guarire .

CAPSULE preferisco le capsule perché  nelle compresse vi sono molte leganti per fare stare unito il principio attivo secco, in più le capsule vengono digerite dall’intestino passando intere dallo stomaco e si sa che ogni cura è più attiva se non deve essere elaborata dallo stomaco, ma assimilata dall’intestino. Le capsule che ho scelto per le cure sono di estratto secco del principio attivo ed estratto totale della pianta. Così come dicevo abbiamo tutte le parti utile della pianta per essere riconosciute dal corpo ed utilizzate a seconda del bisogno del corpo.

DECOTTI PRONTI all’uso. Mi piacciono moltissimo i decotti pronti perché oltre a poter unire molte erbe sinergiche fra loro, cioè che si aiutano a mettere in atto un sistema di equilibrio psico/fisico, sono preparati in modo che le parti liquide delle piante siano integre e utili all’uso,cioè vengono macerate le piante fresche con le loro parti liquide dove all’interno vi sono molti nutrienti e principi attivi.

OLI ESSENZIALI questi sono considerati i farmaci delle erbe ,poiché il principio attivo è molto intenso e con poche gocce assunte oralmente o respirate o massaggiate danno dei risultati veloci e stabili.

GEMMODERIVATI estratti in alcool e glicerina delle gemme di piante .

Si utilizzano: gemme, giovani getti, giovani radici, boccioli, amenti, scorze interne di giovani rami e radici, i semi e qualsiasi altro tessuto embrionale L’insieme di queste parti si chiamano meristemi. Sono compresi nella Gemmoterapia solo gli alberi e gli arbusti per la parte erbacea si usano i boccioli fiorali. Proprio perché sono parti attive giovani di alberi e arbusti sono molto attivi e sviluppano nell’organismo molta energia di guarigione

ESTRATTI IDROALCOLICI. Molto pratici da assumere che utilizzo meno poichè estraggono solo il principio attivo e contengono molto alcool

 

I FIORI DI BACH E I FIORI AUSTRALIANI estratti in acqua, al sole di mezzogiorno quando il fiore e al massimo della sua potenza evocatrice. Hanno le proprietà di armonizzare le emozioni stonate richiamando  nel se superiore le qualità positive dell’essere.

Vi sono altri tipi di fiori come i Findhorn, gli Hymalaiani  gli italiani i francesi i californiani e tanti altri ..

Poi in erboristeria vi sono molte altre preparazioni  sempre di estrazione di erbe come gli oligoelementi le vitamine i Sali minerali, Il propoli, il miele..

Marinella Riccò

 





Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
   

ORDINE TELEFONICO

051 940391

ORDINE VIA CHAT

SOLO PER MESSAGGIO

+39 3392460142

oppure via mail

erboristeriadurga@gmail.com

lasciando i tuoi dati per la fatturazione

e pagando tramite paypall

accedi e invia denaro a: erbodurga@libero.it

con la tua carta,visa etc

postepay,

bonifico bancario

la spedizione è gratuita con la posta prioritaria

la spedizione gratuita tracciata solo per importi superiori a €30,00

ORARIO DEL NEGOZIO

APERTO TUTTI

I GIORNI

compreso il giovedi

8,00-13,00

15,00-19,30

LA DOMENICA APERTO

da settembre a maggio

10,30-13,00

PER CONSULENZE TELEFONICHE

si prega di telefonare in questi orari

12,30/13,00-19,00/19,30

 

Le nostre marche

 

 

bushflower

 

 

astrum